Teatro. Melfi: il 9 agosto “Mario Zamma” al Castello

Mario Zamma in “Sbussolati” in scena il 9 agosto al Castello. L’evento rientra nel cartellone dell’estate del Comune di Melfi. A volte bisogna perdersi, per ritrovarsi”, dicono i saggi. Ma quando a perdersi è un’intera società, come si fa a ritrovare un sentiero sicuro? E dove ci sta portando quest’epoca senza piu’ una bussola? Prova a rispondere, con leggerezza e ironia, Mario Zamma, attore caratterista, musicista, imitatore e ‘rumorista’, una delle anime del Bagaglino, ed eclettico e versatile artista. Attraverso la formula del varietà, con una serie di monologhi dalla sferzante e irriverente ironia arricchiti da suggestivi momenti musicali, Zamma affronta lo ‘sbussolamento’ dei nostri tempi: l’amore, la famiglia, la cultura, la società e la politica, visti attraverso la lente dell’irresistibile comicità dell’artista irpino, per ridere insieme (e riflettere) di una modernità così spesso indecifrabile. Gli appuntamenti continuano il giorno 10 agosto in Villa con “Dj Set & NCD Crew Breakdance ed il giorno 11 agosto a Leonessa con l’orchestra “Che Spettacolo”. Si accede alle ore 20:15. Sipario ore 21:00. Per assistere agli spettacoli si accederà nel rispetto delle ultime normative Covid19 green pass o tampone valido 48 ore.

Torna su