«La nostra è una società molto vigile e solida»