«con le scuole e il ritorno al chiuso nuovi rischi»