In alcuni casi l’immunoterapia può risultare «tossica» per il cuore. I rischi vanno dalla miocardite all’aterosclerosi, con le sue possibili complicanze

Impiegata sempre più di frequente, l’immunoterapia ha segnato una svolta nella cura dei tumori. Il suo avvento ha rivoluzionato l’approccio terapeutico di molti tumori, a partire dal melanoma. L’impatto generato è descritto dai numeri. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Jama Network Open, negli Stati Uniti l’utilizzo di questi farmaci è passato dall’1.5 per cento …

In alcuni casi l’immunoterapia può risultare «tossica» per il cuore. I rischi vanno dalla miocardite all’aterosclerosi, con le sue possibili complicanze Leggi tutto »