6 segnalati alla prefettura