Potenza. Bandiere a mezz’asta nel Comune in ricordo delle vittime dell’attentato in Congo

Il sindaco di Potenza Mario Guarente aderisce all’invito del presidente nazionale dell’Anci Antonio Decaro facendo esporre sugli edifici comunali le bandiere a mezz’asta per onorare la memoria dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, di Vittorio Iacovacci, il carabiniere della sua scorta e di Mustapha Milambo, l’autista che li accompagnava. “Siamo vicini alle famiglie delle persone tragicamente scomparse e, associandoci a tutte le Istituzioni nazionali, manifestiamo congiuntamente la nostra partecipazione al lutto di quanti hanno perso i loro cari e la nostra appartenenza al Paese in nome e per conto del quale Attanansio e Iacovacci svolgevano in maniera esemplare il proprio lavoro in Africa”.

Torna su