«La crisi a freddo sembra il frutto di un disegno»

di Mario Lettieri

Fermo restando gli auguri, si ha netta la sensazione che i Ministri tecnici (8), sicuramente di alto profilo con relativi curricula,siano, con il Presidente Draghi, il”vero” governo, il cosiddetto governo dei migliori. “Absit iniuria verbis” per i Ministri politici, sembra così un autorevole governo oligarchico non troppo in linea con l’ispirazione profondamente democratica della nostra Costituzione. Mi auguro di sbagliare e spero che la Politica tutta vigili insieme con gli organi di informazione più liberi e autonomi. Del resto la stessa crisi a freddo sembra il frutto di un disegno più che la preoccupazione, condivisibile, di fronteggiare adeguatamente la pandemia e spendere bene, in tempi certi e in modo trasparente i circa 300 miliardi di euro rivenienti dal Recovery Fund e da altri fondi europei.

Torna su