Il Potenza calcio a 5 supera per 5 a 2 l’United Aprilia

Una vittoria pesante in chiave salvezza. Il Potenza calcio a 5 supera per 5-2 al “PalaPergola” un mai domo United Aprilia, al termine di un match molto combattuto e ben giocato da entrambe le formazioni e valevole per la ventitreesima giornata del campionato di serie B di calcio a 5, girone F. Primo tempo ricco di emozioni: passano per primi gli ospiti con dopo poco più di cinque minuti dal fischio di inizio con il capitano Pacchiarotti bravo a superare Sagarese che, per pochi minuti, aveva preso il posto del titolare De Brasi vittima di una lieve indisposizione. L’estremo difensore rossoblù a metà del primo tempo ritorna tra i pali. Il Potenza si scuote tra il 13’ e il 17’ della prima frazione di gioco, quando riesce a trovare tre reti che ribaltano le sorti dell’incontro. Hachimi, Lorpino e Goldoni suonano la riscossa per la formazione di Fabio Santarcangelo che, al riposo, va in vantaggio sul punteggio di 3-1. Nella ripresa il roster laziale produce il massimo sforzo per accorciare le distanze, ma è il Potenza a reclamare per un fallo di mani in area su tiro di Goldoni. Dopo poco più di otto minuti, la formazione di mister Trobiani accorcia le distanze con Tapia Acuna (3-2). Nell’occasione il portiere del Potenza reclama per una mancanza di distanza nell’occasione del rinvio. I rossoblù di casa trovano la quarta rete con Hachimi, ma l’arbitro non solo annulla ma espelle anche il giocatore spagnolo che, già ammonito, è reo secondo il direttore di gara di aver controllato la sfera con la mano. Mancano ancora quattro minuti alla conclusione e l’Aprilia può avere a disposizione temporaneamente la superiorità numerica che, però, non riesce a capitalizzare nonostante una buona opportunità suoi piedi del peruviano Tapia Acuna. Ristabilita negli ultimi due minuti la parità di uomini in campo, il Potenza approfitta degli spazi lasciati da un Aprilia che continua a giocare con in quinto uomo: nell’occasione è Cerone a trovare la doppietta che chiude il match con due conclusioni dalla distanza che certificano il risultato finale. Finisce 5-2 per il Potenza che può incamerare tre punti d’oro.
POTENZA-UNITED APRILIA 5-2 (pt 3-1)
POTENZA: De Brasi, De Mitri, Cerone, Avallone, Marra, Lorpino, Mancusi, Goldoni, Preite, Hachimi, Lioi, Sagarese. All. Santarcangelo
APRILIA: Varracchio, Tomei, Bragalenti, Sellati, Ossola, Spinelli, Miele, Tapia Acuna, Barbarisi, Covelluzzi, Belvisi, Pacchiarotti. All. Trobiani
ARBITRI: Giannelli di Bari e Traetta di Molfetta. Crono: Novellino di Potenza.
MARCATORI: pt’ 5’15’’Pacchiarotti (A), 13’46’’ Hachimi (P), 15’22’’ Lorpino (P), 16’48’’Goldoni (P); st 8’54’’Tapia Acuna (A), Cerone 18’27’’ e 19’54’’(P)
NOTE: ammoniti Cerone, De Brasi, Pacchiarottii, Barbarisi, Orsola. Espulso per doppia ammonizione Hachimi del Potenza al 15’ della ripresa

Torna su