Governo. Conte: «Auspico esecutivo politico»

Nel giorno delle prime consultazioni di Mario Draghi per la formazione di un nuovo governo, il premier uscente Giuseppe Conte parla alla stampa in diretta dall’esterno di Palazzo Chigi, proprio davanti all’ingresso dove si ammassano troupe televisive e giornalisti. “Desidero innanzitutto ringraziare il presidente Mattarella. È stato un prezioso interlocutore negli anni dei miei mandati sia nei rapporti istituzionali che personali” e “desidero anche ringraziare tutti gli amici della coalizione che hanno lealmente collaborato per la realizzazione del nostro progetto politico”, ha esordito Conte, aggiungendo come “ieri ho incontrato il presidente incaricato Draghi. È stato un colloquio lungo, molto aperto, al termine del quale gli ho fatto gli auguri di buon lavoro”. In queste ore, ha aggiunto il premier uscente, “qualcuno mi descrive come un ostacolo alla formazione di un nuovo governo, evidentemente non mi conosce o non parla in buona fede: i sabotatori – dice – cerchiamoli da un’altra parte”.

L’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte
Torna su