Gèza Kertész: il difficile nome di un eroe. La storia di un grande sportivo

di Giuliano Terenzi

Se mi chiedete se sono d’accordo nel giudicare la grandezza di uno sportivo o di una sportiva in base ai risultati raggiunti, ai trofei vinti, di primo acchito vi risponderei di sì: d’altronde il giudizio e la valutazione non possono che essere legati a ciò che di buono si è fatto e ai frutti che si sono portati, giusto? La storia straordinaria ma sconosciuta di un eroico calciatore ungherese durante la guerra: Gèza Kertész.

Torna su