Errore della G.U. italiana sui concorsi. Cifarelli Pd: «La Basilicata non merita di essere derisa»

Riceviamo e pubblichiamo.

Non ci sono più le stagioni di una volta. La cosiddetta stagione dei concorsi della regione Basilicata stenta ad arrivare. La colpa sarebbe della Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana serie speciale numero 15 sulla quale sono stati pubblicati gli avvisi con riferimento ad un fantomatico BUR numero 13 della Regione Basilicata che riguarderebbero i concorsi presso Arlab e la stessa Regione. E’ quanto dichiara il capogruppo del PD del Consiglio regionale, Roberto Cifarelli. Sembra davvero inusuale il presunto errore della Gazzetta Ufficiale, continua Roberto Cifarelli, perché le procedure di pubblicazione degli atti prevedono passaggi precisi ed addirittura il pagamento di un corrispettivo per la pubblicazione. Per questa ragione ho presentato una interrogazione consiliare per approfondire i termini di questa curiosa quanto assurda questione e per capire chi effettivamente ha sbagliato traendo in errore addirittura il TGR oltre che illudendo gli interessati ai concorsi. Certo è che questa giunta regionale riesce a far parlare male di se anche su questioni che ordinariamente sono banali ma che Bardi riesce a trasformare in barzellette.

Default image
radionoff
Articles: 6995