È morto Franco Battiato

Franco Battiato, il noto cantautore italiano nato a Ionia, è morto nella sua residenza a Milo, in Sicilia dopo una lunga malattia. Una perdita che si aggiunge a tutte le altre, in ambito musicale, che si sono susseguite in questo ultimo anno. Autore di numerose canzoni, cantate di generazione in generazione, è stato “poeta” della  canzone  “ La cura” che  ha trasmesso, con il suo testo,  l’importanza dell’amore come rimedio a tutte le “paure delle ipocondrie”, alle “malinconie”, alle “malattie” perché siamo tutti “esseri speciali”.  I funerali avverranno in forma privata. Battiato era nato il 23 marzo 1945 a Riposto, in provincia di Catania. È stato maestro di tutti i generi musicali, dal rock progressivo alla musica leggera, approfondendo anche la canzone d’autore, quella etnica ed elettronica e l’opera lirica. Tra i primi a commentare la scomparsa il ministro della cultura, Dario Franceschini: “Ci ha lasciato un Maestro. Uno dei più grandi della canzone d’autore italiana. Unico, inimitabile sempre alla ricerca di espressioni artistiche nuove. Lascia una eredità perenne”. Ciao Franco!

Torna su