Cerignola-Taranto 0 a 0. Pareggio senza emozioni

A Cerignola la squadra di Laterza non va oltre il pari senza reti. Espulso Gonzalez per doppia ammonizione.

di Simone Pulpito

Un match duro, sicuramente sofferto per i rossoblu in seguito all’espulsione di Gonzalez che ha causato gli ultimi 20 minuti di inferiorità numerica. La squadra di Laterza ha difeso bene il risultato, ma bisogna iniziare a vincere in trasferta per cambiare la rotta in maniera definitiva.

La cronaca del match

Primo tempo molto equilibrato e ricco di occasioni da ambe le parti. Al 2′ primo brivido del match, con Verde che non riesce a colpire di un soffio una palla pericolosa in area di rigore e Sposito aggancia il pallone senza troppi problemi. All’8′ Guastamacchia stacca forte di testa su un corner battuto da Marsili ma la palla finisce alta sopra la traversa. Al 14′ ci prova Achik per i padroni di casa dalla lunga distanza ma il suo tentativo finisce di molto al lato. Al 25′ Boccia controlla male e Achik, quasi dalla metà campo, ci prova con un tiro a giro per sorprendere Sposito fuori dai pali, ma il portiere rossoblu si fa trovare pronto e mette in corner. Sulla battuta del calcio d’angolo Syku ci prova al volo ma Sposito effettua un miracolo salvando il risultato. Sulla ribattuta Russo ci prova di testa ma spara alto. Al 31′ dopo un insistente attacco del Taranto, Mastromonaco poggia per Matute che dal limite smorza troppo il tiro e non riesce a mettere in difficoltà il portiere del Cerignola. Al 39′ Achik mette in mezzo un cross pericoloso, Sposito smanaccia e Muscatiello arriva in area di rigore in maniera irruente e colpendo di mano spreca un’occasione importante. Al 44′ doppia occasione per il Taranto, prima Mastromonaco che non riesce a dare forza al tiro, poi lo stesso mette in mezzo un cross per Matute che tira nello specchio e Chironi con un guizzo salva il risultato. Al 45′ viene estratto il primo cartellino giallo del match ai danni di Gonzalez per un fallo a centrocampo. Dopo pochissimi secondi, viene ammonito anche il compagno di reparto Guastamacchia. La prima frazione di gioco termina sul punteggio di 0-0. Inizia il secondo tempo e nel Cerignola al 47′ primo cambio in difesa, con Acampora che subentra ad Allegrini. Al 49′ viene ammonito Boccia per un fallo al limite dell’area su Achik. Nel Taranto esce per infortunio al 50′ Fernando Tissone ed in campo entra il giovane Diaby. Al 53′ ammonito Diaz ed anche una sostituzione per i rossoblu, fuori Mastromonaco e dentro Guaita. Al 54′ Achik mette paura al Taranto con un forte tiro dalla distanza che finisce di poco alto. Al 56′ ammonito De Cristofaro nel Cerignola. Dopo un minuto lo stesso De Cristofaro ci prova ancora dalla distanza ma il tiro termina ancora una volta alto. Nel Taranto al 66′ dentro Acquadro che prende il posto di Matute. Al 74′ il Taranto resta in 10 per un’espulsione comminata a Gonzalez dopo un doppio giallo. Proprio per questo fuori Falcone per dare spazio a Rizzo. Al 76′ prova a farsi vedere Diaby ma il suo tiro è debole e Chironi blocca agilmente. Nei padroni di casa tripla sostituzione all’82’ con Colucci, Amoabeng e Tedesco dentro al posto di Silletti, Scuderi e Muscatiello. All’85’ nel Taranto dentro Abayian che subentra a Diaz. Poco dopo giallo per Achik nei padroni di casa. All’87’ ammonito anche Acquadro nel Taranto. Dopo 5 minuti di recupero in cui il Cerignola assedia la metà campo rossoblu, il match termina sul punteggio di 0-0.

AUDACE CERIGNOLA-TARANTO 0-0
CERIGNOLA: Chironi, Syku, Russo, De Cristofaro, Silletti (82′ Amoabeng), Allegrini (47′ Acampora), Scuderi (82′ Colucci), Esposito, Verde, Achik, Muscatiello (82′ Tedesco). A disposizione: Tricarico, Barrasso, Amabile, Monopoli, Conti. All. Michele Pazienza.
TARANTO: Sposito, Boccia, Guastamacchia, Gonzalez, Ferrara, Marsili, Matute (66′ Acquadro), Tissone (50′ Diaby), Mastromonaco (53′ Guaita), Falcone (74′ Rizzo), Diaz (85′ Abayian). A disposizione: Ciezkowski, Shehu, Marrazzo, Santarpia. All. Giuseppe Laterza.
AMMONITI: Gonzalez (T), Guastamacchia (T), Syku (C), Boccia (T), Diaz (T), De Cristofaro (C), Gonzalez (T), Achik (C) Acquadro (T).
ESPULSI: Gonzalez (T).
CORNER: 5-6.
ARBITRO: Mauro Gangi di Enna, assistenti Giuseppe Minutoli di Messina e Manfredi Scribani di Agrigento.
STADIO: “Domenico Monterisi” di Cerignola.

Torna su