Calcio. Taranto-Puteolana: 1 a 0

Con grande fatica nel finale, anche a causa dell’inferioritá numerica, il Taranto riesce a battere un audace e fastidiosa Puteolana di misura per 1-0 grazie alla rete di Leo Guaita. I rossoblu tornano alla vittoria dopo due partite e continuano il loro cammino verso la vetta della classifica. Riviviamo il match con la cronaca di Taranto-Puteolana. Al 9′ prima occasione del match per la Puteolana. Prima Guarracino va via in velocità a Gonzalez ma Ciezkowski è bravo a mettere in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Riccio ci prova di testa ma il suo tentativo finisce al lato del palo. Al 12′ primo giallo della gara a Massa. Sulla punizione ci va Marsili che mette in mezzo per Diaz che sfiora il primo goal in maglia rossoblu. Al 16′ Celiento ci prova su punizione da posizione defilata ma il tiro finisce fuori. Al 17′ ghiotta occasione per il Taranto con Guaita che crossa bene in mezzo per Tissone che però non riesce a colpire a rete. Al 22′ altra occasione importante per i padroni di casa. Azione insistita tra Falcone e Guaita con il primo che alla fine va al tiro ma spara addosso al portiere Romano. Al 25′ si sblocca la partita. Marsili prova la specialità della casa da calcio di punizione, la palla viene deviata e Diaz poggia per Guaita che dopo un controllo a seguire di sinistro batte Romano e realizza il suo terzo goal in campionato che vale l’1-0 per il Taranto. Dopo pochi secondi la Puteolana ci prova con Festa ma il suo tiro finisce di poco alto sopra la traversa. Al 35′ è Falcone a sfiorare il goal ma il suo tentativo a porta sguarnita finisce fuori di un soffio. La prima frazione di gioco si chiude con il Taranto in vantaggio per 1-0 grazie al goal di Guaita. Al 50′ Zingaro con un cross mette paura a Ciezkowski che respinge a fatica e viene aiutato fa Gonzalez che mette in corner. Al 53′ Guaita mette in mezzo un cross che raccoglie Falcone in area. L’esterno mesagnese ci prova con un tiro a giro che però finisce alto sopra la traversa. Al 58′ nel Taranto prima sostituzione, dentro Matute per Tissone. Al 65′ doppio cambio nella Puteolana, dentro Granata e Palumbo, fuori Festa e Della Monica. Al 66′ nel Taranto esplulso Diaby per doppia ammonizione. Al 69′ miracolo di Ciezkowski su un gran tiro di Guarracino. Al 70′ nella Puteolana Lauria prende il posto di Armeno. Al 74′ Matute ci prova dalla lunga distanza ma il tiro finisce fuori. Al 75′ nel Taranto esordio per Versienti che prende il posto di Falcone. Al 76′ altra sostituzione nei rossoblu con Abayian che subentra a Diaz. Al 79′ nella Puteolana dentro Ruggiero per Cigliano. Al 91′ Rizzo prende il posto di Guaita. Al 93′ la Puteolana ha una grande occasione con Guarracino che sfiora il goal con un colpo di testa. Al 94′ ammonito Ciezkowski per perdita di tempo. Il match finisce dopo 6 minuti di recupero con i rossoblu che battono la Puteolana per 1-0.
20ª Giornata Serie D/H, 28/02/2021
TARANTO-PUTEOLANA 1-0
TARANTO: Ciezkowski, Boccia, Guastamacchia, Gonzalez, Ferrara, Marsili,
Diaby, Tissone (58′ Matute), Guaita (91′ Rizzo), Falcone (75′ Versienti),
Diaz (76′ Abayian). A disposizione: Caccetta, Shehu, Marrazzo,
Mastromonaco, Santarpia. All. Giuseppe Lentini
PUTEOLANA: Romano, Zingaro, Massa, Catinali, Della Monica (65′ Palumbo),
Riccio, Festa (65′ Granata), Armeno (70′ Lauria), Guarracino, Cigliano (79′
Ruggiero), Celiento. A disposizione: De Lucia, Sardo, Delle Curti,
Fobtanarosa, Romeo. All. Andrea Ciaramella
MARCATORE: 25′ Guaita
AMMONITI: Massa (P), Catinali (P), Ciezkowski (T)
ESPULSO: Diaby (T)
CORNER: 1-5
ARBITRO: Michael Poto di Mestre, assistenti Nicola Santi di Verona e Davide
Messina di Cassino.
STADIO: Erasmo Iacovone di Taranto

Torna su