“Autori a domicilio… anche no per sempre!”

Ospite di oggi, della scrittrice Marcella Nigro, è Elena Mearini, scrittrice e poetessa, tra i finalisti del premio letterario “Strega 2021” col romanzo dal titolo: “I passi di mia Madre, La ricerca di un amore mancato”, Morellini Editore. A oggi Elena ha pubblicato quattro raccolte di poesie e sette romanzi. Accanita sostenitrice della condivisone dell’esperienza e della divulgazione del bello, da anni conduce laboratori di scrittura creativa e di poesia, operando sui significati che la parola riesce a liberare. Ha lavorato per diversi anni in carcere e in alcuni centri di riabilitazione psichiatrica, «perché è nelle zone di disagio che le parole tacciono ma hanno la necessità di trovare voce». Socia fondatrice dell’associazione culturale “Labò”, dove conduce corsi di autofiction e lezioni di scrittura, da un anno dirige la Piccola Accademia di Poesia, nata in seno a “La Fabbrica delle storie”, scuola di scrittura diretta dalla scrittrice Sara Rattaro. Ai microfoni di Radionoff Elena racconta i passi del suo lungo percorso e della lunga strada che ancora la attende, dedicando agli internauti un augurio speciale.

1 commento su ““Autori a domicilio… anche no per sempre!””

I commenti sono chiusi.

Torna su