Assemblea lavoratori e lavoratrici della Funzione Pubblica

Riceviamo e pubblichiamo.

In vista delle elezioni della Rappresentanza Sindacale Unitaria (Rsu) della Funzione pubblica che si terranno il prossimo 5, 6, 7 aprile, la Fp Cgil di Potenza ha indetto un’assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici che si terrà giovedì 31 marzo alle 9 nell’auditorium dell’ospedale San Carlo di Potenza.  La segretaria generale della Fp Cgil nazionale, Serena Sorrentino, incontrerà i candidati in un’assemblea pubblica nella quale interverranno anche la segretaria generale Fp Cgil Potenza, Giuliana Scarano e il segretario generale della Cgil Basilicata, Angelo Summa.

La scelta del luogo dell’assemblea non è casuale, ma vuole essere un omaggio ai sanitari in prima linea in questi duri anni della pandemia nella battaglia contro il Covid e a tutela dei diritti di colleghe e colleghi che nonostante le difficoltà non si sono mai risparmiati, mettendo a repentaglio la loro stessa vita. Le persone che operano nei settori pubblici in generale sono coloro il cui lavoro garantisce i diritti di cittadinanza di tutti. Per questo motivo riteniamo che partecipare al voto per eleggere i rappresentanti sindacali nei propri luoghi di lavoro è di fondamentale importanza. La Cgil crede fortemente che praticare la democrazia esercitando il diritto di voto è la condizione per costruire unità nel mondo del lavoro, per poter esercitare la contrattazione collettiva, per poter estendere tutele e diritti, per non subire decisioni, per partecipare scegliendo da chi ci si vuole far rappresentare. Il compito del nostro sindacato è proprio quello di unire la lotta per migliori condizioni di lavoro con quella tesa a migliorare i servizi e le tutele per tutti i cittadini.

Default image
radionoff
Articles: 7001