Accordo Acqua Basilicata-Puglia

di Giovanna Di Sanzo, consigliere Provincia Potenza

L’incasso da parte della Regione Basilicata di una prima rata, per 7,5 milioni di euro, del vecchio contenzioso per la fornitura dell’acqua con la Regione Puglia è una buona notizia. Le comunità macrofornitrici di risorse idriche alla Puglia, tra le quali quella del Senisese, attendevano da tempo lo sblocco del contenzioso relativo alla completa attuazione dell’Accordo sull’acqua con la Regione Puglia e che si trascina da troppi anni. Come attendono i soldi dovuti dai Consorzi di bonifica pugliesi di Stornara e Tara. Quanto alla prima rata, sono certa che il Presidente Bardi provvederà rapidamente al riparto e terrà conto delle sollecitazioni dei sindaci dei territori che fanno parte del Programma Speciale Senise. Sono state già segnalate alla Regione diverse emergenze e priorità su cui intervenire.

intervento
intervento
Articoli: 890