Una fiaccolata: Insieme per la libertà delle donne iraniane

A promuovere l’iniziativa, patrocinata dal Comune di Matera, l’Associazione Nazionale Donne Elettrici sezione di Materain collaborazione con l’A.N.D.E. sezione di Potenza, con l’Assessorato alle Pari Opportunità e alla Parità di genere dell’Amministrazione comunale di Matera e con la partecipazione dell’A.D.U.-Associazione Diritti Umani,dell’Associazione di Volontariato “Psicologi Matera Capitale” e delle organizzazioni pubbliche e private aderenti alla RETE DONNA coordinata dall’Assessorato alle Pari Opportunità e alla Parità di genere dell’Amministrazione comunale di Matera.

L’A.N.D.E. sezione di Matera sarà rappresentata da Caterina Rotondaro, l’Assessorato alle Pari Opportunità e alla Parità di genere e le organizzazioni della RETE DONNA dall’Assessora Tiziana D’Oppido,la sezione A.N.D.E. di Potenza da Maria Anna Fanelli, l’A.D.U. Associazione Diritti Umani da Angela Bitonti, l’Associazione di Volontariato “Psicologi Matera Capitale” da Giuseppe Fagnano.

L’evento prevede la proiezione di un cortometraggio riguardante le donne dell’IRAN, a seguire si aprirà il dibattito con le testimonianze di una giornalista che si occupa da sempre di politiche di genere e di discriminazione delle donne e di una regista iraniana.

Seguirà una fiaccolata per le strade del centro della città di Matera.

radionoff
radionoff
Articoli: 7814

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *