“Perché è sempre 25 novembre?”. Incontro sulla violenza di genere

Mercoledì 23 novembre alle ore 18.30 al Laboratorio più Sicura di Potenza,  via Don Minozzi 36, Potenza – Ex Itis, si terrà un pomeriggio di lettura e riflessione sulla violenza di genere. Più Sicura, al suo secondo anno di attività, è un Laboratorio di Arti Marziali e Psicologia della Difesa Personale, attivo sia presso l’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento che in alcune scuole del Capoluogo lucano. Il Progetto prevede un percorso di valorizzazione della donna da un punto di vista fisico ed emotivo attraverso l’insegnamento di tecniche di difesa personale riprese da diverse arti marziali e riflessioni guidate dalla psicologa dott.ssa Mariarosaria La Becca.

Quello di novembre è un mese simbolico riconosciuto a livello internazionale per fermarsi a riflettere sulle tematiche della violenza di genere, della violenza domestica, del femminicidio.

Quest’anno le responsabili del Progetto, l’Insegnante di Arti Marziali Serena Lamastra, Alessandra Sprovera e la dott.ssa La Becca, organizzano un pomeriggio insieme alle scrittrici Grazia Telesca e Patrizia Mina Paciello, autrici de La libertà di Lolita la prima, Rosso Rumore la seconda.

L’appuntamento sarà una preziosa occasione per conoscere le opere delle autrici potentine e scambiare pensieri sul perché “è sempre 25 novembre”.

radionoff
radionoff
Articoli: 7814

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *