Montalbano J., 42enne arrestato dai Carabinieri per atti persecutori contro l’ex compagna

I Carabinieri della Stazione di Montalbano Ionico hanno tratto in arresto un 42enne extracomunitario, residente da molti anni in Italia, per atti persecutori in danno della ex compagna, fatta salva la sua presunzione d’innocenza fino a sentenza definitiva. In particolare l’uomo si sarebbe presentato ripetutamente presso l’abitazione della donna, e al suo ultimo rifiuto di farlo entrare in casa, avrebbe iniziato a scagliarvi contro delle grosse pietre. Alla vista dei militari, allertati dalla donna ed intervenuti immediatamente, l’uomo si dava alla fuga a piedi, venendo bloccato dopo un breve inseguimento. Il 42enne, che aveva ancora con sé altre due grosse pietre, è stato arrestato dai Carabinieri e, su indicazione della Procura di Matera, sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto da parte del GIP, avvenuta nelle scorse ore. La tempestività da parte della donna nell’avvisare i Carabinieri è stata decisiva per bloccare l’uomo.

radionoff
radionoff
Articoli: 7881