Basilicata. «La destra al governo è il peggio che potesse capitare»

di Gianni Perrino, consigliere regionale dell’M5s Basilicata

La destra al governo in Basilicata è davvero il peggio che potesse capitare. Dopo gli agghiaccianti particolari relativi all’inchiesta a carico di vari suoi esponenti, è davvero sconcertante constatare in che modo stanno gestendo l’attuazione della legge, strombazzata in ogni dove, relativa allo sconto sulla bolletta del gas. Stanno mettendo territori, cittadini e istituzioni gli uni contro gli altri, senza pudore, tanto da far sorgere il dubbio che tale modo di agire non sia solo indice di superficialità ed inadeguatezza della classe dirigente della Regione, ma anche un modus operandi adottato per colpire le amministrazioni di colore politico diverso, addossando loro responsabilità palesemente tutte della Regione. Come se non bastasse, sembrerebbe che la norma debba essere modificata per poter dispiegare i propri effetti, pena l’impugnazione da parte del Governo centrale. Che dire? Un capolavoro di insipienza, arroganza, strafottenza e irresponsabilità. Un mix esplosivo che va disinnescato quanto prima. Spiace constatare di essere stati facili profeti.

intervento
intervento
Articoli: 543