Azienda Ferrosud. Cifarelli PD: «Una questione da affrontare»

La crisi della Ferrosud è una questione complicata e talvolta, chi se ne occupato, ha vissuto la sensazione che fosse una questione irrisolvibile. Eppure la convinzione che fosse una fabbrica con un futuro c’è sempre stata. Tuttavia alcune cose rimangono incomprensibili. E’ quanto dichiara il capogruppo PD in Consiglio regionale, Roberto Cifarelli.
Infatti, continua l’esponente PD, le ragioni per le quali di fronte alle novità rappresentate dall’acquisto dell’azienda e dalla importante commessa che riguarderà la costruzione di nuovi treni elettrici, l’attuale forza lavoro dell’azienda non risulterebbe tutelato. Siamo a conoscenza da fonti sindacali che il numero di lavoratori della ex Ferrosud che sarebbe interessato al passaggio alla nuova proprietà sarebbe davvero esiguo: dunque sembrerebbe che molti non entrerebbero a far parte del nuovo sito produttivo.
Qualora questa notizia fosse confermata, sottolinea Roberto Cifarelli, occorrerebbe opporsi con tutti i mezzi possibili: appare beffardo che dopo anni di tentativi di rilancio dell’azienda e con tutte le risorse pubbliche investite i qualificati lavoratori materani si troverebbero fuori dal nuovo corso aziendale.
Per scongiurare questa ipotesi e per dare un possibile contributo, conclude il capogruppo PD, domani parteciperò all’incontro previsto in regione.

radionoff
radionoff
Articoli: 7815

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *