Aiuti da Commissione europea per le imprese agricole

La Commissione Europea ha emanato il Reg UE 1033/22 a sostegno temporaneo alle aziende agricole colpite dalla crisi internazionale che è conseguente alla Guerra in Ucraina. Ne dà notizia Cia-Agricoltori Potenza-Matera riferendo che le risorse disponibili per le aziende della Basilicata sono il 5% delle risorse FEASR 2021/2022,  circa 9 Meuro. E’ questa – commenta Cia – una risposta importante alle pressanti sollecitazioni per un intervento di emergenza sui maggiori maggiori costi  aziendali, a cominciare da quelli energetici, e per contrastare anche fenomeni speculativi. Una  soluzione  che  – precisa la Cia – riprende la nostra proposta avanzata con un apposito documento  di fine aprile scorso consegnato all’Assessore regionale per le Politiche Agricole Cupparo anche a seguito della imponente manifestazione di Scanzano Jonico con la partecipazione di  tutte le Regioni del Sud.

Ora è importante che Governo e Regione si attivino rapidamente per far arrivare il ristoro alle aziende con procedure semplici e oggettive e non discriminatorie. Siamo certi che al Tavolo Verde del Dipartimento Politiche Agricole con l’impegno già manifestato dall’assessore regionale lucano Cupparo molto attento a questa situazione individueremo strumenti e modalità di impiego, più rapidi ed efficienti possibili, di queste risorse.

radionoff
radionoff
Articoli: 7500