12° congresso Filt Cgil Basilicata: “Verso la mobilità del futuro”

Si terrà domani mercoledì 7 dicembre, alle 10, all’Hotel Giubileo di Rifreddo (Potenza) il dodicesimo congresso Filt Cgil Basilicata per l’elezione del nuovo segretario regionale. Interverranno il segretario generale della Filt Cgil Basilicata Luigi Ditella, il segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa e la segretaria nazionale Filt Cgil Maria Teresa De Benedictis. Al centro del congresso le sfide che attendono la Basilicata dal punto di vista dei trasporti e delle infrastrutture, senza dimenticare le importanti vertenze aperte sul territorio regionale. “Il Pnrr – afferma Luigi Ditella – mette a disposizione un’occasione più unica che rara di modernizzazione la nostra regione dall’isolamento atavico che la condanna da sempre: 32 miliardi di euro più i fondi Fesr e complementari, oltre a risorse per il rinnovo del parco macchina e rotabile. Investimenti importanti anche per la viabilità, dove Anas eseguita lavori per svariati miliardi di euro. Allo stesso tempo – continua Ditella – vanno rinnovati i contratti collettivi nazionali del settore, vanno fatte le gare del trasporto pubblico locale e rivisti i contratti di servizio Trenitalia e Fal. Importanza va data al settore della logistica in espansione, ma che in Basilicata vive una crisi drammatica, come e Stellantis dimostrano. Vanno fatti i patti di sito per le filiere logistiche dei centri oli ma anche dei corrieri. Rinnoveremo e ringiovaniremo gli organi dirigenti per presentare una Filt giovane e dinamica – conclude Ditella – pronta a cogliere le sfide che il mondo della mobilità presenterà nei prossimo 4 anni”.

radionoff
radionoff
Articoli: 8226